CERCA NELLA DISCOGRAFIA

Ricerca per Anni:

Ricerca per Tipologia:

Cerca la parola:

nel nome del: disco brano

Condividi

DISCOGRAFIA

Lista Brani
  1. Luna caprese leggi il testo
    di A. Cesareo / L. Ricciardi
    Ed. Italcanto
  2. Il sognatore leggi il testo
    di Depsa / T. Cutugno / G. Faiella
    Ed. Allione/Pravo/Universal
  3. Suspiranno leggi il testo
    di E. Murolo - E. Nardella
    Ed. Curci
  4. Meglio così leggi il testo
    di Depsa / Di Capri / E. Arnoldo
    Ed. Splash
  5. Roberta leggi il testo
    di L. Naddeo /G. Faiella/ P. Lepore
    Ed. Cam
  6. Se non è amore leggi il testo
    di R. Ciccarelli/ G. Faiella / L, Serretta
    Ed. Splash
  7. Nessuno al mondo leggi il testo
    di Crafer / Nebb / N. Rastelli / Gioia
    Ed. Metron
  8. E tu ci sei leggi il testo
    di F. Del Prete / Dicapri / V. Mancini
    Ed. Splash - Graziani
  9. E mo e mo leggi il testo
    di G. Faiella / Depsa / F.Fasano / G. Faiella
    Ed. Televis - Allione
  10. Nun e' peccato leggi il testo
    di Carlo Alberto Rossi / Ugo Calise
    Ed. Tre Stelle
  11. Malatia leggi il testo
    di Romeo / Caslow
    Ed. Radiofilmusica
  12. Ma che ne sai leggi il testo
    di Claudio Mattone
    Ed. Metropolitana
  13. Favola Blues leggi il testo
    di Dicapri / D. Di Francia / F. Berlincioni
    Ed. Splash - Emi Song
  14. Reginella leggi il testo
    di Lama / Bovio
    Ed. La Canzonetta
  15. Don't play that song leggi il testo
    di Nuggetre
    Ed. Aberbach
  16. Let's twist again leggi il testo
    di Kal Mann / Dave Appell
    Ed. Aberbach
  17. Le donne amano leggi il testo
    di L. Serretta / G. Di Gennaro / Dicapri /G. Di Gennaro
    Ed. Splash
  18. Un grande amore e niente più leggi il testo
    di G. Faiella / Wright / Califano
    Ed. RCA - Splash

Luna caprese

oheee!...
cu mme cantate 'sta canzone.
vuje ca suffrite 'e ppene dell'ammore.
capri,
ve po' 'ncanta' cu na parola...
so' accumparut''e stelle
a pprimma sera,
tutta tragara luce mmiez''o mare.
na fascia argiento sott''e faragliune
e nu mistero 'int''a 'sta notta chiara.
notte 'e silenzio e i' mo'
chesta canzone
canta' vulesse a chi
m'ha affatturato...
tu, luna luna tu, luna caprese.
ca faje


sunna' l' ammore 'e 'nnammurate
adduorme 'a nenna mia che sta scetata
e fall' annammura' cu na bucia
tu, luna luna tu, luna buciarda,
famme passa' 'sti ppene 'e gelusia
e fa ca nenna fosse tutta mia
tu, luna luna tu, luna caprese!...

e fa ca nenna fosse tutta mia
tu, luna luna tu, luna caprese!...
oheee!...
cu mme cantate 'sta canzone.
vuje ca suffrite 'e ppene dell'ammore.
capri,
ve po' 'ncanta' cu na parola... 

Il sognatore

Son diventato un sognatore
per sentirmi meno solo
e per non sapere più quant'anni ho
Son diventato un sognatore
vendo sogni per mestiere
canto pure le canzoni che non so
Basta avere gli occhi chiusi
per fotografare il mondo
e per guardare in negativo
quanto il mare sia profondo
e questa ruga che ho sul viso
è il tatuaggio di un dolore
io sono un sognatore

Mi sono perso tra le stelle
e tra amori a buon mercato
ho toccato il fondo della libertà
C'é chi mi dice che son folle
o che sono fortunato
perché chi sogna delusioni non ne ha
Forse sei stata tu la prima
la sola ipotesi di vita
forse continuo a dire forse
per non dire che é finita
le tue regole del gioco
le rispetto a malincuore
io sono un sognatore

E vado via
ti lascio sulle labbra una poesia
quel che sarà
per questa vita che importanza ha

Son diventato un sognatore
e chi ha letto le mie carte
ha scoperto che un destino non c'é l’ho
e come fanno i sognatori
riesco a mettermi da parte
mentre il mondo mi continua a dire no
Tra mille anni ci sarà
chi parlerà dei sognatori
come animali del passato
che mangiavano emozioni
Tra mille anni o tra due ore
ma lasciatemelo dire
io resto un sognatore

E vado via
vi lascio sulle labbra una poesia
quel che sarà
per questa vita che importanza ha
E vado via
là dove il cielo
scende in fondo al mare
che vuoi che sia
se al mondo resto solo
un sognatore

Suspiranno

Na fenestella 'e foglie rampicante...
na puntigliosa cu nu musso astrinto...
E nu suspiro mio ch''a vasa 'nfronte:
arape 'a vocca e ce se 'mpizza dinto...
Na fenestella 'e foglie rampicante.

Suspiro mio,
vièneme a dí che fa:
Penza 'e fá pace
o penza 'e mme lassá?
T'aspetto a fianco
ê rrose, addó' saje tu,
e addó' diceva:
"Io nun te lasso cchiù!"
"Io nun te lasso cchiù!"

E tècchete 'e rimpetto 'a luna sponta
dicenno: "Bonasera a tuttuquante...
jate a ll'appuntamento ca i' só' pronta,
femmene belle e giuvinotte amante..."
E tècchete 'e rimpetto 'a luna sponta...

Suspiro mio,

Na fenestella 'e foglie rampicate,
na lácrema caduta 'e pentimento,
e na vucchella e doje manelle pronte,
ca tornano a chiammá ll'antico amante...
Na fenestella 'e foglie rampicante...

Torna 'o suspiro
e dice: "Viene 'a ccá,
ca vò' fá pace
e nun te vò' lassá...
Chella ch'ha ditto
a fianco ê rrose thè:
"E' overo! E' overo...
Io moro senza 'e te,
Io moro senza 'e te!...

Meglio così

Hai ragione tu
Io non so volerti bene
Eppure t’amo più di te

Hai ragione tu
Dare troppo non conviene
Ho fatto questo errore
e so che prima o poi lo rifarei

Meglio così
Se non mi cercherai
Meglio così
So che ci riuscirai
E ballerai con la tua libertà
Sarò il primo a dirti sì

Meglio così
In solitudine ti penserò
Per abitudine
Poi chiuderò gli occhi dell’anima
così io non saprò mai
in che cielo brillerai
E meglio se finisce qui
Prova a dirmelo anche tu
Meglio così

IO NON CI STO
VIETATO ARRENDERSI
CHE SENSO HA
TROVARSI E PERDERSI
L’AMORE SA
PIU’ DI UNA VERITA’
RIUSCIRE A DIRE E’ COLPA MIA
COME SI FA


Meglio cosi
MEGLIO COME LA NOSTALGIA
Se non mi cercherai
TI PREGO AIUTAMI
Meglio così
UN PENSIERO CHE NON VA PIU’ VIA
So che ci riuscirai
TU CHE NE SAI
Tu che ne sai
Ho perso l’anima
Così io non saprò mai
in che cielo brillerai
E’ meglio se finisce qui
Prova a dirmelo anche tu
meglio così


INSIEME
Io voglio te
Non riesco a fingere
Dico no per dirti sì
Megli così
Dico no per dirti sì
Megli così

Roberta

lo sai,
non e' vero,
che non ti voglio più
lo so,
non mi credi,
non hai fiducia in me
Roberta ascoltami,
ritorna ancor ti prego
con te
ogni istante
era felicità
ma io non capivo,
non t'ho saputo amar
Roberta, perdonami,
ritorna ancor vicino a me
Roberta ascoltami,
ritorna ancor ti prego
con te
ogni istante
era felicità
ma io non capivo,
non t'ho saputo amar
ascoltami, perdonami,
ritorna ancor vicino a me.

Se non è amore

Se non è amore che cos'è?...ma dai che vuoi che sia...vedrai sarà come tu vuoi,dipende solo da noi...per volare via si sa,la malinconia non va, mi ami quando ti conviene,anche se poi stiamo insieme...lascia tutto come ho fatto io per te.
Ma quest'amore che cos'è? la luna che non c'è...e quando poi rispunterà di noi cosa dirà...cosa sai dare tu,un'emozione e qualcosa in più...no...io non pretendo di più.
Se non è amore che cos'è...ma dai che vuoi che sia...l'amore è quello che noi siamo,noi due per sempre o mai...adesso aspetto che il tempo non lasci il rimpianto più grande che c'è...tu la mia donna speciale,nel bene e nel male sei parte di me.
Se non è amore che cos'è?
ma dai che vuoi che sia...magari tu abbandonerai i dubbi ,i tuoi non so...per volare via si sa,la malinconia non va...mi ami quando ti conviene,anche se poi stiamo insieme...io mi operdo nella voglia che ho di te.
Immaginare che cos'è...l'amore...i suoi perchè...l'alternativa sai qual'è...io e te...

Nessuno al mondo

Mai più nessuno al mondo
t'amerà così,
perché nessuno al mondo
soffrirà cosi.

Nessuno mai saprà
cosa sei per me,
ma forse il tuo cuore
sa che vivo per te.
Se tu conosci il mondo
tu conosci me.
Se tu ti stai perdendo
tienti stretta a me.

E' stato un sol destin
che due cuori unì.
Mai più nessuno al mondo
t'amerà così.

Se tu conosci il mondo
tu conosci me.
Se tu ti stai perdendo
tienti stretta a me.

E' stato un sol destin
che due cuori unì.
Mai più nessuno al mondo
t'amerà così.

E tu ci sei

testo mancante

E mo e mo

o te dicevo che accussì l'ammore po' fa male
tu me dicive nunn'è ò vero e ce saputo fa
mannaggia a me mannaggia a te t'è si arrubato ò core
e po te si levato ò sfizio e ma fa nnammurà
chist'uocchuie è luna me fanno murì
te voglio bene
e mo e mo me fa paura
pecchè stanotte sunna senza è te me fa paura.
Nina ninè e si ammore nunn'è
dimmelo tu che dè
Nina ninè te vulesse scurdà
dimme comme aggia fà
ma pecchè ma pecchè
perdo ò tiempo e perdo à capa pe' te
ma pecchè ma pecchè
si è fernuto nunno voglio sapè.
Io te dicevo che accussì l'ammore po' fa male
tu me dicive nunn'è ò vero e ce saputo fa
e mo e mo te voglio bene
e chesta notte sunnà senza è te me fa paura.
Nina ninè e si ammore nunn'è
dimmelo tu che dè
Nina ninè te vulesse scurdà
dimme comme aggia fà
ma pecchè ma pecchè
perdo ò tiempo e perdo à capa pe' te
ma pecchè ma pecchè
si è fernuto nunno voglio sapè.
E mo e mo te voglio bene... e mo e mo te voglio bene.

Nun e' peccato

Si mme suonne 'inte suonne che faje,
nun è peccato!...
E si, 'nzuonno, nu vaso mme daje...
nun è peccato!...

Tu mme guarde cu ll'uocchie 'e passione,
io te parlo e mme tremmano 'e mmane...
e si chesto pe' te nun è bene,
mme saje dicere 'o bbene ched è?

Si 'sta vocca desidera 'e vase...
nun è peccato!
Ma vestímmolo 'e vita stu suonno
che 'a freve ce dá...
E tu abbràcciame,
cchiù forte astrìgneme...
pecché 'ammore ca siente pe' me,
peccato nun è!...

La la la la la...

Malatia

tu si 'na malatia
ca me da 'na smania 'e te vede'.
me vene 'a frenesia
tutt'e sere quanno aspetto a tte...
tu si 'na malatia
ca' me passa sulo 'mbraccio a tte
quanta malincunia
quanno resto sulo senza 'e te...
ammore suonneme
quanno t'adduorme...
ammore vasame
come voglio io...
no no nun me lassa'
si po' nun tuorni...
sta' malatia me fa muri'...
me fa muri hi, hi, hi, hi, hi,
oh! tu si 'na malatia
ca se sana si tu stai cu mme..
si' tutt'a vita mia
chistu core cerca sempe a tte.
ammore suonneme
quanno t'adduorme...
ammore vasame
come voglio io...
no no nun me lassa'
si po' nun tuorni .
sta' malatia me fa muri'...
me fa muri hi, hi, hi, hi, hi,
tu si 'na malatia
ca se sana si tu stai cu mme..
si' tutt'a vita mia
chistu core cerca sempe a tte.
chistu core cerca sempe a tte.

Ma che ne sai

verso una cert' ora
entra una pantera
sta con lui
ma guarda me
che sto appiccicato al
mio microfono
e dedico canzoni
la guardarobiera
vende sigarette
con nasino e
tette in su
tutti i fumatori
che la puntano
si fanno
le illusioni
e noi dalla pedana
controlliamo i
movimenti aumm
aumm aumm aumm
finche' diamo il
cambio all'
altra orchestra
con la solita
blue moon
ma che ne sai
ma che ne sai
ma che ne sai
se non hai fatto il
piano bar
ma che ne sai
ma che ne sai
ma che ne sai
se non
hai fatto il
piano bar
c'e' la soubrettina
tutta fondo schiena
con accompagnatore
doc
da ogni parte
sbucano i
fotografi
a caccia
di effusioni
per mandare a
casa
l'ultima coppietta
attacchiamo un
finto jazz
che ha lo
stesso effetto di
un sonnifero
con le improvvisazioni
finalmente pagano
si alzano e
spariscono nel blu
e noi li salutiamo
con la sigla
che e' la solita
blue moon
ma che ne sai
ma che ne sai
ma che ne sai
se non hai fatto il
piano bar
ma che ne sai
ma che ne sai
ma che ne sai
se non
hai fatto il
piano bar
ma che ne sai
ma che ne sai
ma che ne sai
se non hai fatto il
piano bar
ma che ne sai
ma che ne sai
ma che ne sai
se non
hai fatto il
piano bar

Favola Blues

E piove e cerchi il mare:
l' azzurro dei tuoi sogni e spazi più profondi,
una carezza condita di sale...
E piove e cerchi il mare:
sarà malato, forse un poco mosso, incerto,
ma hai bisogno di lui.
E piove e cerchi il mare:
un grido di gabbiani e sabbia tra le mani,
una conchiglia che faccia rumore...
E piove e cerchi il mare:
all'orizzonte dietro quelle onde eterne,
un tramonto non c'è.
Soffia il maestrale contro quella nave, dentro nei tuoi occhi:
che promessa esplicita!
Tienilo per mano, lui ti porterà lontano,
fino in Sud America.
Sono i sentimenti quelli a cui rispondi,
non impulsi stupidi.
Non lasciarti andare,
pensa di volare, lui sarà con te.
Mare senza fine, mare di balene, di coralli fragili,
mare di nessuno, mare di Nettuno, mare grande anima,
canto di sirene nella luce della luna a Nord-Est.
E piove e cerchi il mare:
le vele sottovento,
un marinaio attento ed una stella per farti orientare.
E piove e cerchi II mare:
l' Oceano Indiano, il Mediterraneo ed il Mar Nero
fa lo stesso per te.
E piove e cerchi il mare:
il salto di un delfino,
un'isola vicino ed una rete per farti pescare.
E piove e cerchi il mare:
il suo segreto, forse una leggenda antica,
una favola blu, il suo segreto, forse una leggenda antica
http://lyricstranslate.com

Reginella

Te si' fatta na vesta scullata,
nu cappiello cu 'e nastre e cu 'e rrose...
stive 'mmiez'a tre o quatto sciantose
e parlave francese...? accuss??
Fuje ll'autriere ca t'aggio 'ncuntrata
fuje ll'autriere a Tuleto, 'gnors?...

T'aggio vuluto bene a te!
Tu mm'h? vuluto bene a me!
Mo nun ce amammo cchi?,
ma ? vvote tu,
distrattamente,
pienze a me!...
[ Lyrics from: http://www.lyricsmode.com/lyrics/c/canzoni_napoletane/reginella.html ]
Regin?', quanno stive cu mico,
nun magnave ca pane e cerase...
Nuje camp?vamo 'e vase, e che vase!
Tu cantave e chiagnive pe' me!
E 'o cardillo cantava cu tico:
"Reginella 'o v?' bene a stu rre!"

T'aggio vuluto bene a te!

Oje cardillo, a chi aspiette stasera?
nun 'o vvide? aggio aperta 'a caj?la!
Reginella ? vulata? e tu vola!
vola e canta...nun chiagnere cc?:
T'h? 'a truv? na padrona sincera
ch'? cchi? degna 'e sentirte 'e cant?...

T'aggio vuluto bene a te!

Don't play that song

Don't play it no more
Don't play it no more
Don't play it no more
No, no, no, no, no, no, no

Don't play that song for me
It brings back memories
Of days that I once knew
The days I spent with you

Oh no, don't let it play
It fills my heart with pain
Please stop it right away
I remember just-a what it said

It said (Darling, I love you)
You know that you lied
(Darling, I love you)
You know that you lied
(Darling, I love you)
You know that you lied(whoa), you lied(whoa)


Don't play it no more
Don't play it no more
Don't play it no more
No, no, no, no, no, no, no

I remember on our first date
You kissed me and you walked away
You were only seventeen
I never thought you'd act so mean

You said (Darling, I love you)
But, baby, you lied
(Darling, I love you)
Yes, baby, you lied
(Darling, I love you)
Mmm, you know you lied (whoa), oh
(Whoa, whoa, whoa, whoa)


(Darling, I love you)
You know that you lied, darlin'
(Darling, I love you)
You know that you lied
(Darling, I love you)
You know that you lied (whoa), you lied (whoa)

Go on and hurt me, baby
Do what you will

Let's twist again

Come on everybody clap your hands
Now you're looking good
I'm gonna sing my song and you won't take long
We gotta do the twist and it goes like this

Come on let's twist again like we did last summer
Yea, let's twist again like we did last year
Do you remember when things were really hummin'
Yea, let's twist again, twistin' time is here

Yeah round 'n around 'n up 'n down we go again
Oh baby make me know you love me so then
Come on let's twist again like we did last summer
Yea, let's twist again, twistin' time is here

Come on let's twist again like we did last summer
Yea, let's twist again like we did last year
Do you remember when things were really hummin'
Yea, let's twist again, twistin' time is here

Yeah round 'n around 'n up 'n down we go again
Oh baby make me know you love me so then
Come on let's twist again like we did last summer
Yea, let's twist again, twistin' time is here

Le donne amano

Non le cambierai
sono l'amore
fragili ma poi
più forti di noi
non le cambierai
sono la luce
sono la poesia
quella che ogni notte
scriverai per lei
le donne amano
con tutta l'anima
ad occhi chiusi stanno lì a sognare
quando promettono sai non tradiscono mai
le donne amano
e ti perdonano
bambine sempre complicate
che si nascondono dietro un semplice no
le donne sono il bacio di una sera
il profumo della primavera
che tu cercherai a capri con lei
le donne vivono su di una nuvola nel loro mondo fatto d'illusioni
e quando sono nei guai non lo ammettono mai
le donne amano
e quando amano
lo fanno senza pudore
perchè è amore
le donne amano senza una logica quel universo non lo puoi capire
ma poi sorridono
il cuore ha già detto di si
le donne fingono ma se ti vogliono nessuno al mondo le può fermare
per amore sai non lo nascondono mai
le donne sono il bacio di una sera
una musica leggera che tu ballerai soltanto con lei!
Le donne amano e se ti vogliono nessuno al mondo le puo'fermare
perchè in amore non si arrendono mai
le donne sono il bacio di una sera
le pazzie che rifaresti ancora
soltanto per lei
soltanto con lei
le donne amano...

Un grande amore e niente più

Io lontano da te, pescatore lontano dal mare
io chiedo da bere a una fonte asciugata dal sole
solitudine e malinconia i soprammobili di casa mia
qualche libro, una poesia e sul piano una fotografia
io e te un grande amore e niente più
io e te le nostre corse fin laggiù
là dove c'e' la capanna scoperta da noi
dove tu mi dicesti vorrei... amore vorrei... stasera vorrei...
notti, notti d'amore
nel silenzio il tuo nome, il mio nome
ma non risale l'acqua di un fiume
e nemmeno il tuo amore ritorna da me
solitudine e malinconia in ogni angolo, in ogni via
ti rimprovero una sola cosa che potevi almeno dirmi scusa
io e te un grande amore e niente più ...
50°
Peppino di Capri in Concerto
Anno
2008
Supporto
cd
Etichetta
Splash
Codice
SPLX014
Pubblicato in
Italia
Info aggiuntive

Il concerto di Peppino di Capri è stato realizzato all'Auditorium Parco della Musica di Roma (Sala Sinopoli) in occasione della louis vuitton nettbutikk Rassegna 'Settimana della Musica'
Samples

ascolta il sample E tu ci sei

ascolta il sample E mo e mo

6 10 8 7 9 12 11 53 55 52 50 54 51 41 40 42 39 38 37 43 36 35 34 25 26 27 28 29 30 31 32 33 24 19 20 21 22 23 5 3 4 44 18 58